RACCOLTA RIFIUTI – PER CONOSCENZA AI CITTADINI LA CRONISTORIA DEGLI EVENTI

Con Ordinanza n. 2/Rif di giovedì 14 Gennaio 2015 il Presidente della Regione Siciliana, proroga al 30 Giugno 2015 gli effetti di precedenti ordinanze relativamente alla raccolta dei rifiuti solidi urbani in Sicilia, nel contempo autorizzandoci all’utilizzo della discarica presso l’impianto della Sicula Trasporti-Catania fino al 15 febbraio 2015, salvo successiva diversa determinazione.

Data:
23 Gennaio 2015

RACCOLTA RIFIUTI – PER CONOSCENZA  AI CITTADINI  LA CRONISTORIA DEGLI EVENTI

RACCOLTA-RIFIUTI-GENNAIO-2015Con Ordinanza n. 2/Rif di giovedì 14 Gennaio 2015 il Presidente della Regione Siciliana, proroga al 30 Giugno 2015 gli effetti di precedenti ordinanze relativamente alla raccolta dei rifiuti solidi urbani in Sicilia, nel contempo autorizzandoci all’utilizzo della discarica presso l’impianto della Sicula Trasporti-Catania fino al 15 febbraio 2015, salvo successiva diversa determinazione.
Questa Amministrazione in previsione di tale necessaria ordinanza di proroga, nella logica di snellire e velocizzare tutti gli adempimenti volti ad una immediata ripresa del servizio, con nota e con avviso protocollo n. 10459 del 29/12/2014 aveva effettuato una indagine di mercato per l’affidamento del servizio.
Infatti l’indomani dell’ordinanza di proroga, venerdì 15 gennaio l’Amministrazione è stata in grado di acquisire l’offerta più vantaggiosa che è risultata quella della Ditta Gruppo EKO Soc. Consortile a.r.l. con sede a Milano con un ribasso pari al 45,01% sull’importo base indicato nella richiesta.
Alla suddetta Ditta è stato immediatamente comunicato tale esito.  [….]
I rappresentanti della Ditta sono stati convocati in Comune, nella prima giornata utile lavorativa di lunedì 19 gennaio u.s. per un incontro tecnico-organizzativo e di sopralluogo sul territorio.
A tale Ditta veniva chiesto l’immediato inizio del servizio.
Trascorsi 48 ore da tale incontro, la Ditta non ha dato riscontro all’adempimento dell’inizio del servizio, rendendosi, anzi, irreperibile e non contattabile.
Nella giornata di mercoledì 21 le veniva notificata attraverso i recapiti in nostro possesso l’ordinanza n. 6 del 21/01/2015 con la quale per i gravi motivi di igiene e sanità pubblica le veniva ordinato l’immediato inizio del servizio raccolta rifiuti, pena la revoca dell’ordinanza medesima e dell’eventuale chiamata in danno.
Oggi venerdì 23 gennaio 2015, trascorse le 48 ore e non avendo rilevato l’inizio del servizio né avuto riscontro dalla Ditta, è stata emanata l’ordinanza n. 7, con la quale revocando l’ordinanza n. 6, è stata affidata il servizio alla Ditta Multiecoplast, seconda come offerta all’indagine di mercato con un ribasso del 1,50%
L’ordinanza è stata notificata e la Ditta Multiecoplast, ha accettato l’inizio del servizio.

SABATO 24 GENNAIO 2015
RIPRENDE IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI
CON IL RECUPERO DELLE GIACENZE

DA LUNEDI’ 26 GENNAIO, LA RACCOLTA AVVERRA‘ SECONDO IL CONSUETO CALENDARIO
GIA’ PUBBLICATO SUL SITO DEL COMUNE WWW.COMUNE.CASTELLUMBERTO.ME.IT

Due considerazioni finali:
• Un grazie alla cittadinanza che nonostante il servizio è fermo da più di 10 giorni e nell’ultimo periodo è stato discontinuo non certo per problemi dipendenti da questa Amministrazione, ha saputo gestire questa criticità con senso di responsabilità, compostezza e soprattutto di collaborazione agli inviti da noi rivolti di non invadere le strade di rifiuti.
• Concluso l’anno 2014, oggi siamo in grado di avere dati certi e significativi che vi sottoponiamo ad una vostra attenta analisi

COSTI SERVIZIO RACCOLTA RIFIUTI

ANNO 2013 € 402.192,92
ANNO 2014 € 309.741,94

In un anno un risparmio netto di circa 100 mila euro, pari al 25% del costo totale del servizio, che avrete in meno nella bollette.
Risultato ottenuto grazie ad un’attenta organizzazione ed alla vostra collaborazione.
Possiamo e dobbiamo migliorare.
Prossimo obiettivo “UMIDO ZERO”

Ultimo aggiornamento

10 Febbraio 2015, 08:11