“ARTISTI PER NASSIRYA” Premiata la Scuola Elementare di Castell’Umberto

 Maria Carcione, Smeralda Coppolina, Beatrice Manera e Carmelo Vitanza Notaro del plesso scolastico “San Giorgio” di Castell’Umberto, sono stati premiati domenica 17 novembre 2013, presso il Castello Gallego di Sant’Agata di Militello, durante la cerimonia per ricordare i Caduti di Nassirya del 2003, quando nell’attentato alla Caserma Maestrale persero la vita 19 Italiani in missione in Iraq […] Erano presenti alla manifestazione il comandante Provinciale dei Carabinieri di Messina – Colonello Stefano Spagnol, il comandante dei Carabinieri di Sant’Agata di Militello  – Capitano David Pirrere, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Castell’Umberto – dott.

Data:
20 Novembre 2013

“ARTISTI PER NASSIRYA” Premiata la Scuola Elementare di Castell’Umberto

 foto 2Maria Carcione, Smeralda Coppolina, Beatrice Manera e Carmelo Vitanza Notaro del plesso scolastico “San Giorgio” di Castell’Umberto, sono stati premiati domenica 17 novembre 2013, presso il Castello Gallego di Sant’Agata di Militello, durante la cerimonia per ricordare i Caduti di Nassirya del 2003, quando nell’attentato alla Caserma Maestrale persero la vita 19 Italiani in missione in Iraq […]

Erano presenti alla manifestazione il comandante Provinciale dei Carabinieri di Messina – Colonello Stefano Spagnol, il comandante dei Carabinieri di Sant’Agata di Militello  – Capitano David Pirrere, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Castell’Umberto – dott.ssa Ceraolo Spurio Rina Maria, il Sindaco del Comune di Castell’Umberto – dr Lionetto Civa Vincenzo Biagio, il vicesindaco dr Conti Nibali Gaetano e una folta rappresentanza di insegnati e genitori degli alunni.

Viva soddisfazione per l’Istituto Comprensivo di Castell’Umberto, dove Dirigente ed Insegnati si sono adoperati nel porgere ai giovani valori di pace, solidarietà, impegno e sacrificio per il raggiungimento di alti ideali.

 Artisti a Nassisrya foto dei premiati

Continua il percorso in tale direzione, già intrapreso in collaborazione con l’Amministrazione Comunale in occasione della ricorrenza del 4 novembre, dove la scuola è stata presente per ribadire valori e principi di democrazia e legalità.

(foto Gazzetta del Sud)

Ultimo aggiornamento

21 Novembre 2013, 09:17