Le tariffe 2016

pdf logo

PIANO FINANZIARIO RELATIVO ALLA GESTIONE DE SERVIZIO RIFIUTI URBANI ANNO 2013

 

TARIFFE IN VIGORE

 IMU

aliquota

1. abitazione

4,00 ‰

 2. abitazione

7,60‰

Aree edificabili

7,60‰

 Altri fabbricati

7,60‰

 Terreni agricoli

esenti

 

 TARIFFA CANONE ACQUA, FOGNATURA E DEPURAZIONE ANNO 2016

 

Quota fissa annuale IVA esclusa – uso domestico

€ 37,60

CONSUMI 

a) tariffa agevolata fino a 50 mc/anno

€ 2,00

b) tariffa ordinaria, da 51 mc fino a 200 mc/anno

€ 1,818

c) 1. eccedenza da 201 mc a 300 mc/anno

€ 1,718

d) 2. eccedenza oltre 300mc/anno

€ 1,60

 

Quota fissa annuale IVA esclusa – uso commerciale

€ 60,00

CONSUMI 

a) tariffa agevolata fino a 50 mc/anno

€ 2,500

b) tariffa ordinaria, da 51 mc fino a 200 mc/anno

€ 2,273

c) 1. eccedenza da 201 mc a 300 mc/anno

€ 2,045

d) 2. eccedenza oltre 300mc/anno

 

€ 1,818

Quota fissa annuale IVA esclusa – uso non domestico

€ 42,00

   
uso industriale, artigianale, allevamento, agricolo, temporaneo, pubblico
a) tariffa agevolata fino a 500 mc/anno

€ 2,009

b) tariffa ordinaria, da 501 mc fino a 700 mc/anno

€ 1,855

c) 1. eccedenza oltre 700 mc/anno

€ 1,800

 
BOCCHETTE ANTICENDIO (IVA compresa)
diritto fisso annuale

 € 10,00

addebito per presunto consumo e ripristino suggelli

€ 50,00

 
– Voltura intestazione utenza

€ 15,00

– Apertura e chiusura presa

€ 52,00

– Deposito verifica contatori

€ 20,00

– Ripristino suggelli misuratori

€ 52,00

– Fornitura misuratori, limitatori di portata, diritto allaccio IVA compresa per tutte le utenze

€ 110,00

 
TARIFFA CANONE FOGNATURA (IVA esclusa)
Al mc/anno (quota variabile)

€ 0,84

Al mc/anno (quota fissa) € 1,30
 
DEPURAZIONE al mc/anno oltre (IVA compresa)  
Al mc/anno (quota variabile)

€ 0,215

Al mc/anno (quota fissa)

€ 3,50

 
TASSA OCCUPAZIONE SPAZI ED AREE PUBBLICHE – TOSAP
OCCUPAZIONE PERMANENTI
Tariffa annua/mq 
Cat. I – centro Abitato

€ 22,00

Cat. II – zone limitrofe

€ 11,00

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 6,00

 

PASSI CARRABILI E SOTTOSUOLO
Tariffa annua/mq
Cat. I – centro Abitato

€ 12,00

Cat. II – zone limitrofe

€ 6,00

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 3,00

 

OCCUPAZIONI TEMPORANEE
Tariffa giornaliera/mq 
Cat. I – centro Abitato

€ 2,00

Cat. II – zone limitrofe

€ 1,00

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 0,50

Cat. I – II – III – Lavori edili e simili

€ 0,30

 

OCCUPAZIONE DEL SUOLO O SOPRASUOLO
Tariffe per Km lineare
Cat. I – centro Abitato

€ 250,00

Cat. II – zone limitrofe

€ 180,00

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 120,00

 

DISTRIBUTORE CARBURANTI
Tariffa annua per serbatoi da 3.000 litri
Cat. I – centro Abitato

€ 50,00

Cat. II – zone limitrofe

€ 40,00

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 25,00

 

DISTRIBUTORI TABACCHI
Tariffa annua
Cat. I – centro Abitato

€ 20,00

Cat. II – zone limitrofe

€ 15,00

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 10,00

 

CONDUTTURE, CAVI ED IMPIANTI IN GENERE
Tariffe per utenza

€ 1,00

Con un minimo complessivo garantito

€ 700,00

 
OCCUPAZIONE SUOLO MERCATO
Tariffe oraria-giornaliera/mq
Cat. I – centro Abitato

€ 0,40

Cat. II – zone limitrofe

€ 0,30

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 0,20

 
Occupazione Suolo Fiere e Festeggiamenti
Tariffe oraria-giornaliera/mq
Cat. I – centro Abitato

€ 10,00

Cat. II – zone limitrofe

€ 8,00

Cat. III – Frazioni e zone periferiche

€ 6,00

 

ESENZIONI OBBLIGATORIE
Occupazione temporanea non eccedenti i 10 mq realizzate in occasione di manifestazioni o iniziative politiche
Per quanto non menzionato si applicano le norme previste dal Decreto legislativo 507/93 e successive modifiche ed integrazioni

 

IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA’
Pubblicità ordinaria
1) Effettuata mediante insegne, cartelli, locandine, targhe, stendardi, la tariffa dell’imposta per a mq e anno solare

€ 13,00

2) Effettuata mediante striscioni, la tariffa per ogni mq di superficie relativa ad ogni facciata e per anno solare

€ 120,00

 

a) Per la pubblicità effettuata, solo con l’indicazione del logo per contraddistinguere la sede dell’Impresa, l’imposta si applica alle superficie superiori ai 5 mq.
b) Per la pubblicità effettuata nel corso di manifestazioni organizzate o cofinanziate dal Comune, l’imposta s’intende assolta in modo virtuale sotto forma di contribuzione.
c) Se la pubblicità di cui sopra abbia durata non superiore a tre mesi si applica per ogni mese o frazione una tariffa pari ad un decimo di quella prevista.

 

PUBBLICITÀ EFFETTUATA CON VEICOLI
Effettuata con veicoli

 

1) Effettuata per conto proprio su veicoli di proprietà dell’impresa o abilitati ai trasporto per suo conto:
a) autoveicoli con portata superiore a 3.000 kg

€ 110,00

b) autoveicoli con portata inferiore a 3.000 kg

€ 75,00

c) per motoveicoli e veicoli non compresi nelle due precedenti categorie

€ 40.00

2) Per i veicoli circolanti con rimorchio, le tariffe sopra menzionate sono raddoppiate 

 

Pubblicità effettuata con pannelli luminosi e proiezioni
1) Effettuata per conto altrui con insegne, pannelli o altre strutture caratterizzate dall’impiego di diodi luminosi, lampadine e similari, mediante controllo elettronico e programmato in modo da garantire la variabilità del messaggio, si applica l’imposta indipendentemente dal numero dei messaggi, per metro quadro e per anno solare

€ 50,00

2) Per la pubblicità effettuata per conto proprio, solo con l’indicazione del logo per contraddistinguere la sede dell’impresa, l’imposta si applica alle superficie superiori ai 5 mq ed è applicata in misura del 50%, per ogni metro quadrato e per anno solare

€ 25,00

a) Se la pubblicità di cui ai commi 1 e 2 non è superiore a tre mesi si applica, per ogni mese o frazione, una tariffa pari a un decimo di quella prevista.
 
3) Per la pubblicità realizzata in luoghi pubblici o aperti al pubblico attraverso diapositive, proiezioni luminose o cinematografiche su schermi pareti per oni giorno indipendentemente da numero dei messaggi e della superficie adibita alla proiezioni, per ogni giorno

€ 5,00

a) qual’ora la proiezione abbia durata superiore a 30 giorni, dopo tale periodo la tariffa giornaliera viene ridotta alla metà
b) Per la pubblicità effettuata nel corso di manifestazioni organizzate o coofinanziate dal Comune, l’imposta s’intende assolta in modo virtuale sotto forma di contribuzione
     

 

PUBBLICITÀ VARIA  
1) Effettuata con aeromobili mediate scritte, disegni fumogeni, lancio di oggetti e manifesti.
per ogni giorno e frazione € 75,00
2) Effettuata mediante distribuzione, anche con veicoli, di manifesti o altro materiale pubblicitario, oppure mediante persone circolanti
per ogni giorno e frazioneazioni organizzate o coofinanziate dal Comune l’imposta s’intende assolta in modo virtuale sotto forma di contribuzione. 

€ 5,00

per ogni persona

3) Effettuata a mezzo di apparecchi amplificatori e similari per ciascun punto di pubblicità

 

per ogni giorno e frazione

€ 10,00

a) Per la pubblicità effettuata nel corso di manifestazioni

 

PUBBLICHE AFFISSIONI, DIRITTO SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI 

3) Per ogni commissione inferiore a 50 fogli il diritto è maggiorato del 50%

 

Il pagamento deve essere effettuato contestualmente alla richiesta del servizio, mediante versamento a mezzo conto corrente postale n. 13949987 intestato a: Comune di Castell’Umberto – servizio tesoreria.

Per quanto non menzionato nel presente schema, si applicano le norme previste dal Decreto legislativo 507/93 e successive modifiche ed integrazioni