IL SINDACO DI CASTELL’UMBERTO “OCCUPA” LA FILIALE DI PIRAINO DELLA BANCA NUOVA

16 FEBBRAIO 2018 IL SINDACO DI CASTELL’UMBERTO “OCCUPA” LA FILIALE DI PIRAINO DELLA BANCA NUOVA
 
CONVOCATI PER LA MATTINATA IN SEDE I DIRIGENTE DELLA BANCA NUOVA E I DIRIGENTI MONTE PASCHI SIENA
 
Da quando il Comune di Castell’Umberto è stato istituito:
Bilanci comunali regolarmente approvati con successivi consuntivi anch’essi regolarmente approvati, mai un debito fuori bilancio, mai un dissesto finanziario, mai un disavanzo di Amministrazione.
 
Che sia chiaro a tutti il Comune di Castell’Umberto è stato ed è un Ente sano.
 
Eppure dal primo Gennaio 2018 una serie di lungaggini burocratiche hanno impedito il passaggio della Tesoreria Comunale dalla Banca Nuova alla Montepaschi di Siena nuova aggiudicataria del servizio di Tesoreria.
 
Scriviamo e riscriviamo rispondono e rispondiamo, telefoniamo e ritelefonano abbiamo avuto un incontro il 06-02-2018 per la firma del verbale di consegua andato a vuoto per una serie di richieste alle quali per l’ennesima volta abbiamo dato risposta.
 
Adesso come ho avuto modo di dire giorni fa citando qualche altro è “tutto una questione di una banale virgola: Basta aspettare ci viene detto… noi diciamo basta, aspettare”.
 
Qui di seguito allegato A)
 
Ricapitoliamo la disponibilità di liquidità di Cassa di cui il Comune dispone € 714.303,24, segnando di seguito gli urgenti pagamenti che l’Ente ha necessità di effettuare.
Abbiamo inviato per l’ennesima volta il verbale allegato B) pronti a sottoscrivere per il passaggio della consegna del servizio di Tesoreria.
 
Impossibilitati a movimentare in mancanza della Tesoreria Comunale presso la Cassa Regionale le seguenti somme:
€ 126.434,66 – Assegnazione Investimenti anno 2017
€ 344.547,61 – Saldo 1. 2. 3.
trimestralità – Assegnazione fondi regionali
 
In arrivo a conguaglio 4 a trimestralità e fondo complementare:
Personale LSU € 156.737,99
Buoni Libro € 18.582,88
Biblioteca € 8.000,00
Ulteriori somme residue per circa 20.000,00 Euro
 
Al 31 dicembre 2017 sul conto corrente postale sono presenti circa 40.000,00 Euro che possono essere movimentati solo in presenza dell’attivazione della Tesoreria Comunale.
 
Bloccati i sottoconti dell’AOD N. 3 accredidati al Comune di Castell’Umberto per pagamenti a 9 Comuni del distretto Socio Sanitario
 
TOTALE disponibilità di liquidità attuale di Cassa € 714.303,24
 
Ma intanto occorre effettuare i pagamenti:
1. Forniture e Mensa Scolastica
2. Gasolio riscaldamento Scuole ed Uffici
3. Gasolio Scuolabus
4. Pagamento Autolinea Trasporto Scolastico esterno
5. Stipendi del personale e dei contrattisti: Dicembre, Tredicesima, Gennaio e siamo già a metà Febbraio
6. Bollette Energia Elettrica e Telefoniche
7. Oltre ovviamente ad una serie di fornitori per materiale vario di manutenzione ordinaria e straordinaria
8. Bloccate le richieste di finanziamento Cassa DDPP-Fondi Nazionali, Regionali ed Europei per mancanza di attivazione del nuovo conto corrente presso la MONTE PASCHI SIENA, nuova aggiudicatrice del servizio tesoreria.
 
COMUNICATO IN AGGIORNAMENTO CONTINUO