SERVIZIO ALLO STUDIO, BUONO SCUOLA E ALUNNI SVANTAGGIATI

IL SINDACO  RENDE NOTO

Che l’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, Dipartimento Regionale dell’Istruzione e della formazione Professionale – Servizio allo studio, buono scuola e alunni svantaggiati, ha attivato, anche per l’anno scolastico 2016/2017,  le procedure per l’erogazione degli stanziamenti destinati alla fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo, ai sensi dell’art. 27 della Legge 448/98 e del D.P.C.M. 05 Agosto 1999, n. 320.

Beneficiari dell’intervento sono gli studenti delle Scuole Secondarie di 1° e 2° grado, statali e paritarie, appartenenti ad un nucleo familiare con un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), non superiore ad € 10.632,94.

         Gli interessati potranno presentare istanza utilizzando l’apposito formulario disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali di questo Ente o presso l’Ufficio “Satellite” sito in C.da Sfaranda.

L’istanza dovrà essere presentata presso l’istituzione scolastica frequentata,  entro l’improrogabile termine di giorno 28 Luglio 2017, a pena di esclusione, corredata dalla seguente documentazione:

  • Attestazione ISEE relativa ai redditi conseguiti nell’anno 2015, rilasciata ai sensi del D.PC.M. 159 del 05-12-2013, il cui importo non sia superiore ad € 10.632,94
  • Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente, in corso di validità
  • Fotocopia del codice fiscale del richiedente

          Per ulteriori informazioni rivolgersi presso l’Ufficio Servizi sociali di questo Ente o l’Ufficio “Satellite” sito in C/da Sfaranda.