A.O.D. 3 del Distretto Socio Sanitario n. 31 – Proposte P.D.Z. 2013/2015

 

COMUNE DI CASTELL’UMBERTO – CAPOFILA SUB-AMBITO A.O.D. 3 del Distretto Socio Sanitario n. 31

 

S I   R E N D E   N O T O

Che il Presidente della Regione Sicilia, con D.P. n. 598/Serv.4/S.G., in attuazione della deliberazione della Giunta Regionale n. 323 del 29/09/2016,  ha approvato il documento di programmazione di “Integrazione alle Linee guida per l’attuazione delle Politiche sociali e socio-sanitarie 2013-2015” e relativi atti.

Che con D.D.G. n. 3730 del 20 dicembre 2016, in attuazione del D.P. sopra indicato è stato approvato il piano di riparto delle somme assegnate ai Distretti Socio Sanitari ed alle Aree omogenee Distrettuali e che all’AOD 3 è stata assegnata la complessiva somma di €  327.927,99

            Che l’inserimento della suddetta somma  nel Piano di Zona 2013-2015, prevede in via preliminare, l’accertamento della validità  dei dati afferenti la rilevazione dei bisogni emersi in sede di programmazione 2013-2015 e l’individuazione di eventuali nuovi bisogni emersi sul territorio.

            Che, sulla base delle risultanze della relazione sociale e delle attività di concertazione, si potrà  prevedere una organica implementazione dei servizi, previsti o non previsti nel P.D.Z. 2013/2015, utilizzando le somme assegnate.

PERTANTO, IL PRESIDENTE DEL COMITATO DEI SINDACI DELL’AOD 3  I N V I T A

            Tutti i cittadini, gli Operatori dei servizi, le Rappresentanze Sociali e Sindacali, i rappresentanti della Scuola e delle Parrocchie, gli Enti Assistenziali, le Associazioni, le Cooperative Sociali ed i rappresentanti del volontariato a partecipare alla  I  Conferenza dei Servizi che si terrà presso l’Aula Consiliare del Comune di Castell’Umberto, giorno 7 Febbraio 2017 alle ore 17,30, per una  condivisione  dei  bisogni del territorio e per la formulazione di eventuali proposte che consentano di integrare il P.D.Z. 2013/2015, utilizzando le somme assegnate nella maniera più proficua.

            Si confida in una cospicua ed attiva partecipazione

 

IL PRESIDENTE DEL COMITATO  DEI SINDACI Dr. Vincenzo Biagio Lionetto Civa