ACQUA: RESPONSABILITÀ E BUON SENSO

Lavoro-03ACQUA-RESPONSABILITÀ  E BUON SENSO

 Continuano a pervenire proteste e sollecitazioni per carenza  approvvigionamento idrico alle utenze domestiche.
 L’Amministrazione precisa che, attualmente sulla rete idrica non esistono interruzioni, disfunzioni e/o guasti di alcun tipo e che giornalmente i serbatoi vengono regolarmente riempiti da circa 1300 mc, portata massima di acqua, che vengono distribuiti a circa 1600 utenze.
 Preso atto di quanto sopra, si è nella consapevolezza di chiedere alla cittadinanza di evitare abusi ed un uso più razionale della risorsa idrica.
 Certi di una comprensiva collaborazione da parte di tutti i cittadini, si assicura che il servizio acquedotto svolgerà, comunque, al massimo il proprio ruolo di controllo e per una equa razionalizzazione e distribuzione su tutto il territorio del prezioso bene.
 Castell’Umberto 26 luglio 2013

Il Sindaco