EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO IN FAVORE DELLE FAMIGLIE CON MINORI DI ETÀ COMPRESA TRA I 3 E 6 ANNI – RIDUZIONE DELLE SPESE SOSTENUTE PER LA MENSA SCOLASTICA

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO IN FAVORE DELLE FAMIGLIE CON MINORI DI ETÀ COMPRESA TRA I 3 E 6 ANNI, CHE HANNO FREQUENTATO LA SCUOLA DELL’INFANZIA DURANTE L’ANNO SCOLASTICO 2018/2019, PER LA RIDUZIONE DELLE SPESE SOSTENUTE PER LA MENSA SCOLASTICA

 

Con il D.Lgs. n. 65 del 13/04/2017 è stato istituito il sistema Integrato di educazione e istruzione dalla nascita sino a sei anni e definiti i servizi, gli obiettivi strategici e le finalità, il sistema di governace e, quindi, i compiti degli attori istituzionali.

In riferimento alle suddette direttive questo Ente, come richiesto dalla Regione Siciliana, ha redatto apposito programma di utilizzo delle risorse assegnate pari ad € 2.400,00.

Pertanto, si avvisano le famiglie di minori di età compresa tra i 3 e 6 anni, residenti in questo Comune, che hanno frequentato la Scuola dell’Infanzia durante l’anno scolastico 2018/2019, che possono presentare istanza di contributo, per il rimborso parziale delle spese sostenute per il servizio di mensa scolastica.

L’entità del contributo, in base alle spese sostenute dalle famiglie, sarà differenziata, secondo le fasce di reddito ISEE posseduto ed i fondi concessi dalla Regione.

Si precisa che il contributo da erogarsi alle famiglie non potrà essere cumulato con altri contributi ottenuti per analoghe finalità.

Tutti gli interessati residenti in questo Comune, con un reddito (ISEE) non superiore ad € 36.000,00, potranno presentare istanza, entro l’improrogabile termine del giorno 10 Agosto 2020 presso il protocollo generale di questo Ente.

All’istanza è necessario allegare, pena l’esclusione, la seguente documentazione: 

  • Copia DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) completa di attestazione ISEE, in corso di validità, rilasciata secondo la normativa vigente dal 02-01-2015, valevole per la richiesta di prestazioni sociali agevolate.
  • Documentazione fiscalmente valida/Autocertificazione, attestante la spesa sostenuta per il pagamento della compartecipazione per il servizio di mensa scolastica · Autocertificazione di residenza e stato di famiglia del richiedente.
  • Fotocopia del documento di riconoscimento.

Si fa presente che nel caso in cui i fondi concessi siano insufficienti a soddisfare tutte le richieste verrà data priorità alle famiglie con un indice ISEE più basso.

L’istanza di contributo, dovrà essere redatta sul modello appositamente predisposto, da ritirarsi presso l’Ufficio Servizi Sociali e l’Ufficio Satellite sito in C.da Sfaranda, oppure scaricabile dal sito istituzionale dell’Ente.

modello di domanda

autocertificazione