UNIONE DEI COMUNI VALLI DEI NEBRODI – AVVISO PUBBLICO

unione valle dei nebrodi2

Ripubblicazione e riapertura termini avviso pubblico per  l’affidamento dell’incarico di n.1 esperto di tradizioni popolari ed identità locali

“I Art: il Polo diffuso per la identità e l’Arte Contemporanea in Sicilia”. 

Avviso Pubblico – Ripubblicazione avviso pubblico e riapertura dei termini affidamento n. 1 esperto.


Ripubblicazione  e riapertura termini avviso pubblico per  l’affidamento dell’incarico n. 1 di Assistente  per le attività da svolgersi nel Centro Culturale Polivalente (CCP) di Galati Mamertino

Progetto  “ I Art: il Polo diffuso per la identità e l’Arte Contemporanea in Sicilia”. 

Avviso Pubblico – Ripubblicazione avviso pubblico e riapertura dei termini affidamento n. 1 assistente.

 

PERCORSI DEL BENESSERE… – PARLIAMONE

convegno-psicologiaLa biblioteca Comunale di Castell’Umberto, organizza una serie di incontri dal titolo:

PERCORSI DEL BENESSERE… – PARLIAMONE

 

 

 

 

 

 

- 07 Marzo 2015

Dott. Paolo Sidoti

Avv. Manuela Varrica

Donna Oggi. Traumi e conflitti

 

- 28 Marzo 2015

Dott.ssa Jennifer Barone

 Vivere la Salute senza Ammalarsi

 

- 09 Maggio 2015

Dott. Massimo Franchina

Ludopatia – Fuga dalla Realtà

 

- 23 Maggio 2015

Dott.ssa Manuela Pintagro

Diversamente Uguali… senza pregiudizi

GLI INCONTRI AVVERRANNO NELLA SALA CONFERENZA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE ALLE ORE 17.00

CALENDARIO DELLA RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI – MARZO-GIUGNO 2015

RACCOLTA-RIFIUTI-MARZO---APRILEPubblicato il calendario della raccolta dei  rifiuti solidi urbani in vigore per i mesi marzo-giugno 2015

COMUNICATO STAMPA – DEL SINDACO del 28 febbraio 2015

 municipioCOMUNICATO STAMPA – del 28 febbraio 2015

             In relazione all’articolo comparso sul quotidiano “GAZZETTA DEL SUD” – Edizione Messina – del 28/02/2015 pagina 18 a firma Riccardo D’Andrea dal titolo “NON UN CASO ISOLATO LA COMPRAVENDITA DEL BIMBO ROMENO DI APPENA 8 ANNI”,  nel cui testo ultimo capoverso si legge testualmente:  a ottenere un falso documento di identità rilasciato dal Comune di Castell’Umberto a favore del minore ..” ed ancora con foto in fondo all’articolo che ritrae il Palazzo Comunale e la scritta: “Castell’Umberto. Comune accusato di aver rilasciato falso documento di identità“.

   Il sottoscritto Dott. LIONETTO CIVA Vincenzo, Sindaco pro tempore del Comune di Castell’Umberto, legale rappresentante dell’Ente,

 INTENDE PRECISARE QUANTO QUI DI SEGUITO:

 a tutt’oggi questo Ente non ha ricevuto alcuna notizia di reato in merito alla vicenda, pertanto è priva di fondamento l’ipotesi di violazione di legge.

QUESTO ENTE, INTENDE COMUNQUE PRECISARE

- il  28/01/2008 alle ore 09.20 ha iscritto nel proprio registro di nascita con atto n. 2 – Parte prima Serie A,  un bambino nato a Castell’Umberto il 18/01/2008.

- La dichiarante, qualificatasi come la madre legittima, coniugata, era già iscritta nei registri di questo Comune come residente Estero (A.I.R.E.).

- Tale richiesta di iscrizione era corredata, da certificato di assistenza al parto rilasciato da una ostetrica, il cui nome e cognome (chiaro e leggibile), veniva trascritto nel registro degli atti di nascita.

- Tale documentazione cartacea, non è più in possesso di questo Ente, in quanto, come prescrive la Legge, è stata inviata alla Prefettura di Messina quale allegato al registro degli atti di nascita relativo all’anno 2008.

- I genitori del dichiarato nascituro, erano e sono iscritti a tutto oggi,  negli elenchi dei cittadini italiani residenti in SVIZZERA.

- Pertanto il nascituro,  allora dichiarato,  è stato iscritto ed è tutt’ora iscritto nello stato di famiglia AIRE dei genitori.

- il 21/11/2014 i genitori del bambino dichiarato nel 2008, si sono presentati all’Ufficio Anagrafe di questo Ente per richiedere il  rilascio del documento di identità,  valido per l’espatrio, dello stesso.

Entrambi, hanno firmato l’istanza ed allegate le relative foto del bambino.   

- Essendo lo stesso, minore di anni 12,  senza obbligo di firma, e vista l’istanza dei genitori, l’Ufficio Anagrafe ha rilasciato, come dovuto,  la  carta di identità.

- Di tale richiesta è agli atti documentazione cartacea con relativa foto e firme sul retro.

Questo Ente allora (2008) come successivamente (2014) ha agito nel pieno rispetto delle norme giuridiche ed amministrative.

   A SALVAGUARDIA DELLA PROFESSIONALITÀ E TRASPARENZA DELL’UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI CASTELL’UMBERTO, AL QUOTIDIANO GAZZETTA DEL SUD ED AGLI ALTRI ORGANI DI STAMPA, CUI TALE COMUNICATO È INVIATO, SI CHIEDE DI PUBBLICARE SMENTITA CIRCA LE FALSE NOTIZIE DI IPOTESI DI REATO PRECEDENTEMENTE DIFFUSE.

  Castell’Umberto 28/02/2015                                                  

 

IL SINDACO

dr LIONETTO CIVA Vincenzo Biagio

 

BANDO DI GARA “SERVIZIO DI IMPLEMENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ A, B, C E D ed E, PROGETTO N. 10 – Distretto – ECOSICILY – PARCHI, RISERVE E TERRE DEI NORMANNI”

Si rende noto che è indetta gara a procedura aperta, art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5 decreto legislativo n. 163 del 2006,  per il SERVIZIO  DI IMPLEMENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ A, B, C E D ed E, PROGETTO N. 10 – Distretto – ECOSICILY – PARCHI, RISERVE E TERRE DEI NORMANNI – PO FESR 2007-2013 – Linea di intervento 3.3.3.A. – Attività C).

Importo a base di gara € 501.222,02 escluso IVA.

La gara verrà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006 e s.m.i. e della L.R. 12/2011 e s.m.i;

Termine di ricezione offerte, entro le ore 17.00 del giorno 09 APRILE 2015 .

Il Bando in forma integrale è pubblicato all’albo pretorio del Comune di Castell’Umberto, sul sito internet www.comune.castellumberto.me.it e  sulla piattaforma della Centrale di Committenza ASMECOMM, www.asmecomm.it nella sezione “Albo fornitori.

CODICE CUP: H69G12000180002                                        CODICE CIG  6101761477


083 bando di gara

083 capitolato

083 disciplinare di gara

083 atto d’obbligo

083 modello A

 

 

 

 

 

 

ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI “COCCOLATI E SPENSIERATI”

anziani

SI RENDE NOTO

CHE sarà avviato il servizio di ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI “COCCOLATI E SPENSIERATI” nei seguenti comuni:

SANT’AGATA DI MILITELLO – ACQUEDOLCI – ALCARA LI FUSI- CAPO D’ORLANDO – CAPRILEONE –  CASTELL’UMBERTO – GALATI MAMERTINO – LONGI – MILITELLO ROSMARINO – NASO – S. FRATELLO – S. MARCO D’ALUNZIO – S. SALVATORE DI FITALIA – TORRENOVA  – TORTORICI.

 

GLI AVENTI DIRITTO, di età superiore ai 55 anni se donne e 60 anni se uomini, possono presentare istanza dalla data odierna al 30/03/2015.

All’istanza è necessario allegare la seguente documentazione:

1.      Attestazione ISEE relativa ai redditi percepiti nell’anno 2013, rilasciata secondo  la normativa vigente dal 02-01-2015, valevole per la richiesta di prestazioni sociali agevolate.

2.      Certificazione medica attestante il grado di non autosufficienza;

3.      Copia documento d’identità.

Il modulo dell’istanza può essere ritirato presso l’Ufficio Servizi Sociali  oppure scaricato dal sito istituzionale dell’Ente Castell’Umberto:

 

PER LA QUOTA DI COMPARTECIPAZIONE VERRA’ APPLICATO IL D.A. 15 APRILE 2003 che  ai sensi dell’art. 4 prevede:

L’accesso alle prestazioni sociali ………è gratuito per i soggetti la cui situazione economica complessiva determinata………non supera l’importo annuo del trattamento minimo pensione INPS per i lavoratori dipendenti……, maggiorato:

a)       del 50% nel caso in cui il soggetto richiedente è unico componente il nucleo familiare;

b)       del 100% nel caso di due o più componenti;

c)       dell’ulteriore 35% per ogni componente minore od adulto oltre il secondo.

E più specificatamente:

COMPONENTI NUCLEO FAMILIARE LIMITE DI REDDITO (ISE) DA NON SUPERARE PER LA GRATUITA’
1 €  9.796,60
2 € 13.062,14
3 € 15.348,01

Per l’ammissione sarà formulata una graduatoria  con priorità per coloro che versano in condizione di non autosufficienza totale o parziale e/o che non abbiano idoneo supporto familiare e in situazione di basso reddito.

L’ufficio Servizi Sociali dei Comuni di Residenza e/o l’Ufficio Relazioni con il Pubblico presterà l’assistenza necessaria per la compilazione delle istanze e fornirà tutte le informazioni relative al servizio ed alle sue modalità di erogazione.

 

CLICCA Richiesta servizio di assistenza domiciliare anziani – anno 2015 .

 

CASTELL’UMBERTO SI CANDIDA AD AEROPORTO DEI NEBRODI

sindaci_x_aereoporto_nebrodi

 

CASTELL’UMBERTO SI CANDIDA AD AEROPORTO DEI NEBRODI

Tre le aree individuate – Castell’Umberto, Caronia e Area Torrenova – Capo d’Orlando

 

 

 

Il vicesindaco dr Gaetano Conti Nibali:

“identificheremo nel prossimo P.R.G. l’area da destinare all’infrastruttura”

 

Si è svolta martedì 24 febbraio 2015, presso il comune di Torrenova, la riunione convocata dal Sindaco Castrovinci con i colleghi dell’area dei Nebrodi, per tornare a discutere di Aeroporto.

Per il Comune di Castell’Umberto era presente il vicesindaco dr Gaetano Conti Nibali.

I venti sindaci seduti al tavolo sono stati concordi circa l’utilità dell’infrastruttura come momento determinate per la ripresa economica e lo sviluppo dell’intero territorio.

Tante le difficoltà tecniche da affrontare nei prossimo mesi.

Dopo una ricognizione di fattibilità, gli amministratori torneranno ad incontrarsi.

Il dr Conti Nibali, ha espresso la volontà e la disponibilità del Comune di Castell’Umberto ad inserire l’opera strategica nel istituendo P.R.G. del Comune.

Ancora una volta l’Amministrazione Comunale di Castell’Umberto tiene alta la propria centralità politico-strategica di programmazione per il futuro dei Nebrodi.

 

DISTRETTO SOCIO – SANITARIO N. 31 – BUONO SOCIO SANITARIO- ANNO 2015


anzianiDISTRETTO SOCIO – SANITARIO N. 31

(Comune Capofila S.Agata Militello)

Buono Socio Sanitario- ANNO 2015

Acquedolci, Alcara li Fusi, Capo d’Orlando, Caprileone, Caronia, Castell’Umberto, Frazzanò, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mirto, Naso, S.Fratello, S. Marco d’Alunzio, S.Salvatore di Fitalia, Torrenova e Tortorici

-Visto il D. P. della Regione Sicilia del 07.07.2005, recante”Definizione dei criteri per l’erogazione del Buono Socio – Sanitario a nuclei familiari con anziani non autosufficienti e disabili gravi ex art. 10 della L.R. n. 10 del 31.07.2003;

-Visti il D. P. della Regione Sicilia del 7 Luglio 2005, modificato ed integrato con i D.D.P.P. della Regione Sicilia del  7 Ottobre 2005 e del 10 Luglio 2008;

-Visto l’avviso dell’Assessorato Regionale della Famiglia , delle Politiche Sociali e del Lavoro con nota prot. n. 1954 del  26 Gennaio 2015;

R E N D E    N O T O

Che i nuclei familiari in cui è presente e convivente per vincolo di parentela, un anziano di età non inferiore a 69 anni e un giorno e/o un disabile grave, in condizioni di non autosufficienza, con impegno ed oneri a totale carico della famiglia, possono fare richiesta di concessione del Buono Socio-Sanitario previsto dalla L.R. n. 10/2003.

[CONTINUA A LEGGERE...]

PROGETTO “HOME CARE PREMIUM 2014

anzianiDistretto Socio Sanitario n. 31

Comune Capofila Sant’Agata di Militello

 PROGETTO “HOME CARE PREMIUM 2014” 

 

ASSISTENZA DOMICILIARE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI 

SI RENDE NOTO CHE

IL Distretto Socio-Sanitario n. 31 comprendente i Comuni di: S.Agata Militello, Acquedolci,Alcara Li Fusi, Capo d’Orlando, Caprileone, Caronia, Castell’Umberto, Frazzanò, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mirto, Naso, San Fratello, San Marco D’Alunzio, San Salvatore di Fitalia, Torrenova, Tortorici, ha aderito al progetto Home Care Premium 2014, finanziato dall’INPS Gestione Dipendenti Pubblici, per la gestione di progetti innovativi e sperimentali di assistenza domiciliare in favore di soggetti non autosufficienti (minori, adulti e anziani) residenti nel territorio del Distretto.

Beneficiari:

  • Dipendenti e pensionati pubblici(iscritti alla gestione Inps ex Inpdap)
  • I loro coniugi conviventi
  • I loro familiari di primo grado

Il Progetto Home Care Premium 2014 ha la durata di nove mesi, decorrenti dalla data del 1° marzo fino al 30 novembre 2015.

[CONTINUA A LEGGERE...]

RIUNIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE IN SEDUTA STRAORDINARIA DEL 21 FEBBRAIO 2015

Gli argomenti da trattare sono i seguenti:

1. Celebrazione del 150° anniversario della Delibera di Consiglio Comunale di trasferimento dell’abitato di Castania e del cambio di denominazione in Castell’Umberto – Su richiesta del gruppo consiliare “Castell’Umberto – bene Comune”;

2. Costituzione d un Comitato per l’organizzazione della celebrazione del 150° anniversario del Regio Decreto del Re Vittorio Emanuele II di trasferimento dell’abitato e del cambio di denominazione in Castell’Umberto – Su richiesta del gruppo consiliare “Castell’Umberto – bene Comune”;

La seduta consiliare sarà visibile in diretta streaming sul sito www.comune.castellumberto.me.it